History 2

Get Autobiografia di Carlo Tresca PDF

Posted On April 21, 2018 at 12:59 am by / Comments Off on Get Autobiografia di Carlo Tresca PDF

By Autobiografia di Carlo Tresca. Introduzione e note di Nunzio Pernicone

In vari momenti della sua carriera, Carlo Tresca ha definito se stesso socialista, sindacalista e anarchico. in keeping with gli studiosi che insistono con le etichette, anarco-sindacalista è l. a. definizione che meglio descrive los angeles posizione di Tresca nella gamma dei movimenti delle ideologie rivoluzionarie. Ma Tresca non può essere classificato nettamente e messo in una casella. Tra i meno settari dei rivoluzionari, giudicava gli uomini dalle loro azioni, non dalla bandiera alla quale prestavano obbedienza. A causa del suo approccio pragmatico al pensiero ed all'azione, Tresca resta un personaggio fuori dai ranghi tra gli anarchici italiani in the United States. Molti di costoro lo amavano; altri lo consideravano una personality non grata. Di conseguenza, gli angusti limiti del movimento anarchico non costituiscono il contesto appropriato in keeping with studiare e apprezzare l'uomo che Max Nomad definì in modo molto appropriato come "ribelle senza uniforme." los angeles sua carriera dev'essere collocata invece nei più vasti confini del radicalismo e del sindacalismo italo-americani.
Questo l'ambiente culturale e politico nel quale, in line with circa quarant'anni, Carlo Tresca si distinse come ardente freelance della rivoluzione, tribuno dinamico che guidò i lavoratori italiani immigrati in innumerevoli battaglie contro le forze del capitalismo, del fascismo e del comunismo. Ma, come noto, le sue major battaglie furono combattute a Sulmona, come Segretario della locale sezione del Sindacato Fuochisti e Macchinisti (ferrovie) e come direttore del giornale socialista Il Germe.

Show description

Read or Download Autobiografia di Carlo Tresca PDF

Best history_2 books

Download e-book for iPad: Solon the Athenian by Ivan Mortimer Linforth

This publication used to be initially released ahead of 1923, and represents a replica of a huge ancient paintings, keeping an analogous layout because the unique paintings. whereas a few publishers have opted to practice OCR (optical personality reputation) expertise to the method, we think this ends up in sub-optimal effects (frequent typographical error, unusual characters and complicated formatting) and doesn't safely look after the historic personality of the unique artifact.

Read e-book online Sociological Amnesia: Cross-currents in Disciplinary History PDF

The background of sociology overwhelmingly makes a speciality of 'the winners' from the classical 'canon' - Marx, Durkheim, and Weber - to brand new so much celebrated sociologists. This booklet strikingly demonstrates that limiting sociology during this manner impoverishes it as a sort of traditionally reflexive wisdom and obscures the strategies and struggles of sociology's personal making as a sort of disciplinary wisdom.

Download e-book for kindle: Königtum und Königsherrschaft im 10. und 11. Jahrhundert by Egon Boshof

Egon Boshof geht in seiner three. Auflage auf den kulturwissenschaftlichen Paradigmenwechsel in der mediävistischen Forschung ein, der das Bild der Ottonenzeit in den letzten beiden Jahrzehnten inhaltlich wie methodisch erheblich verändert hat. Die Literatur ist auf den neuesten Stand gebracht und ausführlich diskutiert.

Extra resources for Autobiografia di Carlo Tresca

Example text

D’inverno si usava riscaldarsi mettendo sotto la cattedra un braciere con i carboni accesi. Uno o due per volta, i ragazzi poteva­ no alzarsi dal posto ed avvicinarsi a quella barriera, per riscaldarsi le mani congelate. Un giorno portai delle castagne e quando fu il mio turno di scaldarmi le mani, le gettai nel fuoco, senza tagliare la buccia. Dopo un po’ cominciarono a scoppiare come cartucce di fucile, spandendo tutt’intorno fuoco e cenere. “Poveri figli miei! ” gridò il maestro. Pensava che qualcuno gli avesse spa­ rato.

Fu nel corso dello sciopero a Mesaba Range, quando mi ritrovai prigioniero dello Stato del Minnesota, con l’accusa di omicidio di primo grado. Ero diventato un uomo e mia madre, laggiù in Italia, era diven­ tata un’anziana signora, amata e rispettata devotamente. Le sue idee sulla morale, la società e la religione erano molto lontane dalle mie, ma lei mi capiva. Mi spedì in prigione un suo ritratto insieme alle sue benedizioni. La foto fu il coronamento della mia carriera; mia madre l’aveva fatta apposta per me, seduta su una grossa sedia, leggendo l’Avvenire, il giornale che allora stavo dirigendo a New York, sop­ presso, in seguito, per la sua politica antimilitarista.

Ulteriori copie furono ottenute dal Centro di Ricerche Storiche sulTImmigrazione a St. Paul, Minnesota, e dalla Biblioteca della Facoltà di Magistero dell’Uni­ versità di Firenze. Non è stato fatto nessun ulteriore tentativo di pubblicare l’autobiografìa di Tresca, finché il John D. Calandra Italian American Insitute non si è assunto tale compito. L’autobiografia di Tresca, occorre riconoscere, soffre di parecchie deficienze. Dato che lavorò sul manoscritto solo durante brevi periodi di riposo, Tresca non riuscì a terminare la sua autobiografia prima di essere ucciso l’il gennaio 1943.

Download PDF sample

Autobiografia di Carlo Tresca by Autobiografia di Carlo Tresca. Introduzione e note di Nunzio Pernicone


by David
4.5

Rated 4.94 of 5 – based on 38 votes